Programma

Toolkit Festival è un progetto nato nel 2011 a Venezia e organizzato dall’Associazione Culturale Toolkit con lo scopo di creare un appuntamento internazionale per gli artisti emergenti che si muovono nel campo dell’arte interattiva e delle nuove tecnologie. Il Festival è infatti dedicato al settore più all’avanguardia dell’arte contemporanea e alle sue capacità di esplorazione, ricerca e sperimentazione attraverso l’uso della tecnologia e il suo rapporto con il pubblico. Fin dalla sua prima edizione (Venezia, 2011), sostenuta da importanti istituzioni veneziane tra cui la Municipalità e il Comune, l’Università Ca’ Foscari e Iuav, la galleria A plus A Centro Espositivo Sloveno, la Fondazione Bevilacqua La Masa e l’Officina delle Zattere, ha proposto un’attenta e capillare mappatura delle ricerche artistiche più sperimentali. In breve tempo ha riscosso attenzione e successo nella comunità artistica italiana e internazionale, coinvolgendo numerose istituzioni e professionisti del settore e riscuotendo un ottimo successo di pubblico e di critica come dimostrano i commenti della stampa. Dal 2011 ad oggi, il Festival è cresciuto esponenzialmente, riuscendo ad attrarre solo nell’ultimo anno più di duecento artisti di trentaquattro nazionalità diverse che hanno risposto al bando di partecipazione.
Durante i tre giorni della manifestazione sono organizzate mostre interattive, performance di danza contemporanea e concerti di musica sperimentale con lo scopo di coinvolgere un pubblico il più vasto possibile e allo stesso tempo dedicare molta attenzione al lato didattico e formativo attraverso i workshop tenuti da artisti internazionali e pensati innanzitutto per gli studenti e gli incontri aperti al pubblico con personalità di spicco del settore. Il Festival rappresenta dunque il tentativo di coinvolgere una città ed un territorio in un’esperienza innovativa e di qualità, tra le poche in Italia, che dimostri come l’interattività applicata all’arte e alla tecnologia sia un sistema complesso, fatto di idee, persone, luoghi ed energie in rapporto reciproco.